• LETTERA AL PAPA

     

    Sua Santità Benedetto XVI

     

    Città del Vaticano

     

    Fax 0039 06 69 88 52 55

    ________________________________________________________________Come consuetudine da voi non si riceve risposta, quindi sarebbe inutile cercare di far sentire le opinioni che vengono da fuori perchè da buoni cristiani non ve ne frega niente. Ad ogni modo sono stato inorridito alla predica che ha fatto a Cuba. Evidentemente o non conosce i fatti che hanno portato il popolo a ribellarsi a Battista, dittatore filo-americano, e consocio di tutte le mafie che da li provenivano oppure dato che per voi il Cristo è solo un simbolo su una croce, quindi un martire da venerare e sfruttare, che serve soloper abbindolare la gente. Se leggete bene i versetti di Gesu nelle sue prediche che chiamerei comizi lui era dalla parte del popolo, degli sfruttati e non dei ricchi, tanto è vero che costoro lo hanno fatto passare come un cospiratore, un terrorista e da buoni falsi profeti lo hanno consegnato ai romani perchè lo eliminassero, questi ricchi non hanno neanche avuto il coraggio di sporcarsi le mani del suo sangue, ma il lavoro sporco lo hanno fatto fare agli altri. In parole povere Gesu Cristo, il figlio di Dio, fu il primo comunista della storia. Ora che lei, il Papa della religione cattolica vada a dire che il marxismo è il male e non vede quello che accade nel mondo intero, dove le banche stanno distruggendo tutto quello che toccano, allora siamo ritornati indietro col tempo. Quindi in conclusione o il verbo divino è solo una bufola o siamo diventati tutti dei seguaci di Satana. Personalmente il suo modo di esprimere il malumore di una certa dittatura mi da da pensare, l`Africa è piena di dittatori, che con la loro corruzione mette alla fame i loro popoli, e questi rischiano la vita per venire in Europa a cercare un po di benessere che avrebbero a casa loro, ma dato che le multinazionali di stampo occidentale, rubano tutte le loro ricchezze sono obbligati a espatriare.

    Perchè lei non si rivolge contro questi briganti con lo stesso impeto che lo fa contro una dittatura comunista ? Noi crediamo di essere liberi e democratici, mi dica lei dove si trova tutto questo ?? La Fede è come il sollettico, c`è chi lo ha e chi no, io incomincio ad avere dubbi in merito. Sa chi erono i veri e buoni cristiani ?? Coloro che mentre venivono sbranati dai leoni cantavano le lodi di Dio, ma da quando la croce è diventato il simbolo dei potenti allora tutto è finito. Sono spiacente di dover dire quello che lei dovrebbe dire e sapere, ma sarà meglio per tutta la cristianità che cambi atteggiamento perchè 2000 anni fa Dio invio un messaggero di pace, non vorrei che con la sua ira facesse cio che ha fatto a Sodoma e Gamorra, tanto per intenderci. Distinti saluti.


  • Commentaires

    Aucun commentaire pour le moment

    Suivre le flux RSS des commentaires


    Ajouter un commentaire

    Nom / Pseudo :

    E-mail (facultatif) :

    Site Web (facultatif) :

    Commentaire :