• Cosa ci riserverà il futuro ?

    Come possiamo definire il periodo dal 1990 ai giorni nostri ?
    In questo periodo la tecnologia ha fatto progressi da gigante, sembrava che prima andasse col rallentatore e di colpo.......ecco a cosa ci ha portati. Se nel passato la vita era difficile oggi è diventata impossibile. Ecco cosa è accaduto : primo di tutto la caduta del comunismo, considerato sia dalla chiesa che dal potere economico individuale : l`organo del male, il demonio sceso in terra, insomma il male assoluto. Ci siamo liberati di questo male ed abbiamo creduto che i rimasti, i vincitori, ci avrebbero portati verso il benessere totale per tutti, finalmente tutto quello che chiudeva la bocca, che tiranneggiava il popolo era stato eliminato. Ma quelli che ci hanno liberato dalla tirannia, quelli che professavano la tanto agoniata libertà e democrazia hanno mantenuto le promesse che in settantanni di propaganda anti-comunista ci hanno riempito la testa, dove ci stanno portando ? Ora dire che tutto va bene e che tutti stanno vivendo meravigliosamente mi sembra di dire un eresia, ma per alcuni la caduta del comunismo è stato un successo, in effetti oggi abbiamo un 25 % della popolazione mondiale che puo avere tutto cio che desidera, che puo fare e dire cio che vuole, che la sola legge che conosce è solo la sua e attenzione a contradirli, costoro sanno far diventare giusto anche i loro sbagli. Oggi viviamo in quell`era che possiamo definire dell`oro, non l`era d`oro, ma quella che la potenza dell`oro sa dare. È un gioco di parole, ma guardatevi attorno e vedrete che il 75 % delle popolazioni, se non vivono nella ristrettezza sono nella miseria. Quelli che hanno il portafoglio gonfio ti dicono che la ricchezza non da la felicità ( aiuta pero, questo lo dico io ), ora chissà cosa darà la miseria.
    Una volta costruivano abitazioni popolari, ora di lusso. Tutti vivono nella speranza di avere tutto nel tempo piu breve, abbiamo persino visto che per poter arrivare hanno venduto il loro corpo a coloro che potevono dare una spinterella per la loro sicurezza futura. Quello che un tempo era tabu oggi è diventata merce di scambio. Con questo non dico che prima le cose andassero diversamente, ma c`era un po piu di riguardo, di rispetto, non veniva denunciato alla luce del giorno, ma lo facevono di nascosto e discretamente, oggi a noi esseri popolari ci viene presentata come la sola via per arrivare al successo. Certo....dopo l`uso...lavata e stirata...diventa come nuova. Quindi perchè preoccuparsi ? Nella Bibbia, e questo lo dico per i credenti, quelli bigotti, che non vedono piu lontano del loro naso, c`è un capitolo che parla di due città, Sodoma e Gamorra, ebbene che fine hanno fatto ? Riflettete. Niente e nessuno puo erigersi al di sopra degli altri, prima o poi si pagano certi atteggiamenti poco chiari. Forse è vero che il diavolo, l`anti-Cristo, ha messo le radici in tutti i grandi poteri,
    in effetti chi agisce bene non viene riconosciuto, ma chi fa il male, quasi quasi è protetto e viene persino preso come spunto per programmi televisivi. L`informazione è una cosa, ma
    farlo diventare una farsa quello a mio vedere va contro natura. Se pensiamo alla storia che ci hanno insegnato a scuola, ma saranno veramente andate cosi come ce lo hanno insegnato oppure anche li c`è stata una manipolazione ? Quello che è sicuro è che da quando si sono formate le tribu c`è sempre stato un capo, uno che si metteva sempre piu in alto degli altri, il potere, il comando, la ricchezza, sono simboli che ci sono stati tramandati da tempi molto lontani. Quello che oggi stona è che la mania di grandezza è diventata troppo esagerata. Il pianeta soffre, l`inquinamento dato che la popolazione terrestre sta crescendo esageratamente diventa un vero problema, mi domando se quei cervelloni non avranno già studiato il sistema di decimare la popolazione. Da una parte se diminuisce la popolazione non è una buona idea per i consumi, come potrebbero guadagnare se pochi compreranno, dall`altro piu aumenta la popolazione mondiale piu aumenta l`inquinamento , la povertà, e cosa si dara da mangiare e bere, si dovrà ricorrere a prodotti artefatti, chimici, quindi le malattie aumenteranno. Non è una cosa semplice da definire. L`uomo non arriverà mai a decidere il da farsi, dovrà accadere qualcosa di sopranaturale a rimediare a tutti i problemi terreni, a meno che non venga scoperto un pianeta che abbia le nostre stesse proprietà e ci sia l`esodo verso questo nuovo mondo. Chissà cosa deciderà il destino …................Il progresso crea allo stesso tempo regresso, questo è un fatto reale. Mi domando di questo passo alla fine del secolo chissà cosa inventeranno..........io non saro piu li per vedere .. chissà forse sarà anche un bene...perchè noi miglioriamo peggiorando..............


    Tags Tags : , , , ,
  • Commentaires

    Aucun commentaire pour le moment

    Suivre le flux RSS des commentaires


    Ajouter un commentaire

    Nom / Pseudo :

    E-mail (facultatif) :

    Site Web (facultatif) :

    Commentaire :